Riparte l'emissione della Carta di Identità Elettronica (CIE)

Riparte l'emissione della Carta di Identità Elettronica (CIE)

Scritto il 03/06/2020
da Giuseppe Cacopardo

Per richiedere la carta d’identità elettronica (CIE) occorre prenotarsi accedendo al portale https://www.prenotazionicie.interno.gov.it o, in caso di effettiva impossibilità, telefonando agli Uffici Anagrafe di Taormina 0942/610351/354 e Trappitello 0942/610412

E' necessario avere un documento di riconoscimento valido o la vecchia carta di identità, una fotografia in formato cartaceo o in formato JPG o PNG e il codice fiscale.

Per il rilascio della carta d’identità a minori, valida anche per l’espatrio, sono necessari la presenza del minore e di entrambi i genitori.

Al momento del rilascio il cittadino può esprimere il proprio consenso o diniego alla donazione di organi: tale volontà potrà essere inserita nel Sistema Informativo Trapianti (S.I.T.).

Il costo è di euro 22,21, il pagamento può essere effettuato con Bancomat o Carta di Credito presso gli Uffici Anagrafe o tramite bollettino postale fornito dal personale incaricato.

Tempi di consegna: entro sei giorni lavorativi dall'effettivo inserimento dei dati il cittadino riceverà la Carta d’Identità Elettronica, inviata direttamente dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, all’indirizzo indicato o presso le sedi comunali.

Si ricorda che, con circolare n. 5 del 25 marzo 2020 del Ministero dell'Interno, le carte di identità scadute o in scadenza sono state prorogate fino al 31 agosto 2020, pertanto chi si dovesse muovere in Italia non ha urgenza di rinnovare il documento.